Any Questions? Call Us: +39 327 5609844

Torregrande

Marina di Torregrande è una piccola località turistica, a circa sette chilometri da Oristano, vicino al santuario di Nostra Signora del Rimedio. La spiaggia, formata dai depositi del fiume Tirso, è molto grande, alle sue spalle c'è un bel lungomare alberato dove, durante l'estate, i villeggianti fanno lunghe passeggiate. Una torre spagnola perfettamente conservata, la più grande in Sardegna, domina la baia, mentre, a nord, c'è il porto turistico, uno dei meglio attrezzati dell'isola. Spiagge La spiaggia di Marina di Torregrande è dominata dalla torre costiera spagnola più grande di tutta la Sardegna. A soli sette chilometri dalla città di Oristano, questo lungo litorale è considerato la spiaggia cittadina, ed è molto frequentata dagli oristanesi.
SpiaggeLe più belle del mondo

Un tratto di costa della Sardegna davvero bellissimo, spesso lontano dalle invasioni di turisti di altre zone dell’Isola più celebri. Eppure, in quanto a bellezza, la parte centrale della costa ovest sarda non ha nulla da invidiare agli altri litorali della nostra bellissima regione. Stiamo parlando dell’Oristanese e delle sue bellissime spiagge. Tratti lunghissimi di spiagge di sabbia bianca e acqua cristallina, si alternano con zone più impervie ma estremamente suggestive. La più famosa Is Aruttas, si trova nel Sins di San Giovanni, con la sua sabbia bianchissima composta da chicci di quarzo. Salendo verso nord troviamo le spiagge di S'Arena Scoada, Putzu Idu e Sa Mesa Longa. Proseguendo verso nord troviamo le spiagge, un pò più rocciose di Torre del Pozzo e S'archittu. Nella zona di Bosa in una rada quasi nascosta, troviamo la piccola ma bellissima spiaggia di sabbia bianca di Compoltitu.

SportWindsurf, Kite, Surf e SUP

Nella costa occidentale della Sardegna, si trovano gli spot più belli e radicali, apprezzatti in tutta Europa e conosciuti in tutto il mondo. Il più famoso nella marina di San Vero Milis, Capo Mannu con le sue onde "quasi" oceaniche e il Mini Capo con le sue onde liscie. Salendo poco più a nord troviamo uno spot quasi esclusivamente per surf e SUP, Sa Mesa Longa anche detta "Laguna" per la sua particolare conformazione. Nel Sinis invece uno spot molto conosciuto anche teatro del Campionato Wave Italiano è Funtana Meiga esclusiva del windsurf mentre per il kite lo spot è Mari Ermi. Anche a Torregrande soprattuto con lo scirocco si formano delle belle onde mure a sinistra.

ArcheoturismoGiganti, nuraghi e fate

La Sardegna è uno dei territori più antichi d'Europa al centro del mediterraneo e una storia millenaria. Forse uno dei simboli più famosi sono i nuraghi disseminati a migliaia nel suo territorio. La civiltà nuragica nacque e si sviluppò in Sardegna, abbracciando un periodo di tempo che va dalla piena età del bronzo (1800 a.C.) al II secolo a.C., ormai in epoca romana. Una delle ultime scoperte che potrebbe riscrivere parte della storia, sono il ritrovamento di statue enormi di pugilatori e guerrieri chiamati "Giganti" poco distanti da Tharros, città fu fondata dai Fenici nell'VIII secolo a.C. nei pressi di un preesistente villaggio nuragico. Da visitare poi tanti altri siti archeologici dalle tombe dei giganti alle Domus de Janas (case delle fate).

  • info_01
  • info_03
  • info_05
  • info_04
  • info_02
info_01info_03info_05info_04info_02
Clima
Mangiare
Comprare
Eventi

Turismo ad OristanoProvincia e Comune di Oristano

Gooristano

Sistema Turistico Locale

Ufficio del Turismo della provincia di OristanoPiazza Eleonora, 18 Oristano

Comune di Oristano

Assessorato al Turismo

Oristano Cultura e SpettacoloPiazza Eleonora, 3 Oristano

Provincia di Oristano

Cultura e Turismo

Sport e politiche peri giovani della provincia